RIABILITAZIONE IN ACQUA DEL BAMBINO CON PROBLEMATICHE NEUROLOGICHE

In Overphysio i trattamenti riabilitativi pediatrici sono personalizzati sulle capacità fisiche e cognitive di bambini e bambine.


CHIAMA ORA e verifica subito la disponibilità dei nostri fisioterapisti specializzati.

RIABILITAZIONE IN ACQUA DEL BAMBINO CON PROBLEMATICHE NEUROLOGICHE

In Overphysio i trattamenti riabilitativi pediatrici sono personalizzati sulle capacità fisiche e cognitive di bambini e bambine.


CHIAMA ORA e verifica subito la disponibilità dei nostri fisioterapisti specializzati.

COME FUNZIONA LA RIABILITAZIONE?

In Overphysio mettiamo a disposizione dei piccoli pazienti un’area palestra e una zona con piscina riscaldata, priva di barriere architettoniche e dotata di attrezzature per l’immersione specifiche per pazienti con difficoltà di deambulazione.

Il nostro personale è sempre a fianco del bambino o della bambina, anche in acqua.

I fisioterapisti sono qualificati con un master in idrokinesiterapia, un tipo di riabilitazione in vasca ideale per bambini con disordini neurologici, sia in età neonatale che pediatrica.

L’ACQUA COME AMBIENTE DI GIOCO

L’acqua viene naturalmente percepita come un elemento di libertà e di gioco.
È una sostanza che può essere schiacciata, schizzata, mossa, in cui il bambino con i suoi modi e i suoi tempi è stimolato ad agire e interagire con l’operatore e con l’ambiente, aprendo nuovi canali comunicativi.

Attraverso il gioco e la relazione si può creare la situazione ideale all’emergere di competenze motorie ancora non evocabili a terra. La ricerca del movimento in acqua, inoltre, stimola l’attività ritmica e coordinata degli arti superiori e inferiori.


I BENEFICI DELLA FISIOTERAPIA IN ACQUA

L’acqua in vasca riabilitativa ha una temperatura di 32 gradi, favorisce il rilassamento e immerge i più piccoli in una dimensione giocosa, che li aiuta ad interagire più volentieri con il fisioterapista di riferimento.

L’immersione in acqua ha diversi benefici per la riabilitazione neurologica, perché:

  • stimola i bambini a sperimentare nuovi movimenti, dal momento che il peso in acqua è inferiore, il piccolo si muove con maggiore facilità, stimolando la motricità spontanea;
  • rilassa la muscolatura, riducendo i movimenti spastici e involontari;
  • sviluppa una maggiore consapevolezza di sé e la propriocezione ovvero la sensibilità del corpo;
  • In acqua un corpo immerso viene stimolato percettibilmente in tutte le sue parti;
  • Favorisce l’interazione ludica, l’elemento liquido è associato al gioco e al divertimento e permette ai bambini di esprimersi più liberamente e ai fisioterapisti di comunicare più facilmente con loro.

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI


    Iscrizione Camera di Commercio REA PO - 503566 - Capitale versato Euro 40.000