Overphysio è un riferimento autorevole e unico sul territorio pratese.

L’integrazione e il compendio delle due discipline riabilitative, acqua in alternanza a terra, sono l’elemento distintivo e speciale, che rende Overphysio una realtà unica.

Il passato è la nostra forza, il presente è
il nostro impegno,
il futuro è la nostra bussola.

Overphysio

Una storia che nasce da lontano

2009

Dai filati al mondo della salute

Franco Bartolozzi, noto imprenditore di Prato e fondatore della ditta Overfil, leader nel mondo del filato, intuisce che con la concorrenza dei paesi emergenti il modello di settore del tessile non avrebbe più avuto prospettive. È l’anno del cambiamento: lo stabilimento dei filati Overfil cessa l’attività e l’area dove era situata l’azienda comincia la fase di riconversione. Franco Bartolozzi rileva una diversa attività famosa a Prato, l’ortopedia pratese.

2010

La nascita del progetto Overphysio

Un’ala del vecchio stabilimento viene completamente trasformata in un centro fisioterapico la cui guida è affidata a Maria Grazia Simoni, esperta di gestione d’impresa, a cui viene commissionato il progetto di crescita dell’attività che porta a creare, nel 2012, il centro studi professionali Overphysio.

2012

Il focus sull'idrokinesiterapia

Overphysio crede nei benefici dell’acqua per la salute e incrementa l’attività di idrokinesiterapia, reclutando fisioterapisti specializzati in possesso di master universitari in idrokinesiterapia.

2015

La crescita di Overphysio

Alla morte di Franco Bartolozzi il centro passa a Maria Grazia Simoni che, con grande attenzione alle esigenze del territorio e alla costante ricerca di competenze e professionalità, ne prosegue l’attività incrementando l’offerta e rivolgendosi a una clientela più vasta.
Si affina e incrementa un modello di trattamento che caratterizza Overphysio: la fisioterapia individuale, con il paziente in primo piano seguito da un unico fisioterapista che ne diventa il punto di riferimento, migliorando la fiducia nella relazione.

2017

La riabilitazione neuromotoria

Overphysio, grazie anche alle caratteristiche della propria struttura libera da barriere architettoniche, si specializza in riabilitazione neuro-motoria, utilizzando anche l’acqua come strumento e luogo di recupero delle abilità motorie e funzionali dei malati neurologici.

2019

Una nuova struttura

Entra nella società Silvia Brighenti, in qualità di responsabile operativa, e Overphysio entra in una nuova fase di sviluppo e miglioramento continuo: organizzazione di più spazi per l'attività individuale, miglioramento dell’accesso e della fruibilità dei servizi per le persone con ridotte abilità motorie, più luce in tutti gli ambienti. Queste sono state le linee guida che hanno ispirato la ristrutturazione completa della struttura.

...

Overphysio non si ferma ed è alla costante ricerca di professionalità e attenzione alle esigenze del territorio. Con amore e dedizione si dedica ogni giorno a raggiungere grandi obiettivi.