Acquaticità neonatale

I corsi di acquaticità neonatale coinvolgono piccoli gruppi di bambini (0-18 mesi) accompagnati da un genitore. L'ambiente intimo e ospitale, l'acqua, resa accogliente da una temperatura di 32°, permette al bambino di ritrovare un ambiente noto in cui sperimentare le proprie capacità di movimento, aiutato e sostenuto dalla presenza del genitore.

Obiettivi

Attraverso l'attività in acqua il bambino può sperimentare capacità motorie che, sulla terra ferma, non è in grado di avere a causa della forza di gravità.

L'ambiente acquatico costituisce uno stimolo adeguato per uno sviluppo psicomotorio armonioso. Può migliorare il sonno, aumentare l'appetito, l'attività intestinale e urinaria. L'acqua massaggia dolcemente tutto il corpo del bambino aumentando il suo grado di rilassamento e piacere. È un'attività ludica e divertente anche per i genitori.

Il metodo Overphysio

In Overphysio i corsi sono tenuti da un'ostetrica. Questo permette di offrire attività adeguate a ogni singolo bambino, considerando le peculiarità di ciascuno senza che vengano perse le dinamiche del gruppo. Durante ogni incontro viene sostenuta la relazione tra il genitore e il proprio bambino, rinforzando le competenze di ognuno.