LOGOPEDIA 

La logopedia si occupa della prevenzione, della valutazione e della effettuazione di programmi di riabilitazione nelle patologie e nei disturbi del linguaggio, della comunicazione, delle funzioni orali e della deglutizione in età evolutiva, adulta e geriatrica.

Obiettivi

Finalità dell’intervento logopedico è l’appropriatezza e il perseguimento della tutela della salute della persona affinché possa impiegare qualunque mezzo comunicativo a sua disposizione in condizioni fisiologiche. 

Nel caso di un disturbo comunicativo e/o cognitivo linguistico e/o delle funzioni orali e loro eventuali esiti, l’obiettivo sarà il superamento del disagio ad esso conseguente, mediante il recupero delle abilità e delle competenze finalizzate alla comunicazione anche attraverso l’acquisizione ed il consolidamento di metodiche alternative utili alla comunicazione ed all’inserimento sociale.
Nel caso di un disturbo della deglutizione ed eventuali esiti, l’obiettivo sarà, quando possibile in relazione alle condizione cliniche e alla condivisione degli obiettivi nel Team multidisciplinare con la persona e/o il caregiver, il ripristino di una deglutizione funzionale, che garantisca un adeguato apporto alimentare (anche mediante supporto ed integrazione con modalità artificiale), o assunzione di alimenti a scopo edonistico.

Patologie interessate

Le patologie elencate nel Catalogo nosologico del Logopedista:

  1. Disfonie o disturbi della voce
  2. Dislalie o alterazioni della pronuncia 
  3. Disfagie o disturbi della deglutizione
  4. Disfluenze o disturbi del flusso verbale (balbuzie)
  5. Disturbi della codificazione e decodificazione comunicativa (afasie) e delle funzioni corticali superiori (agnosie, aprassie)
  6. Disartrie o disturbi centrali della motricità del distretto fono-articolatorio da alterazione del I motoneurone 
  7. Turbe comunicative di origine genetica o acquisite in età evolutiva e adulta
  8. Disturbi da lesione sensoriale (sordità) 
  9. Disturbi dell’apprendimento o learning disease (dislessie, disortografie, discalculie);
  10. Disturbi linguistici miscellanei e loro correlati (dislalie funzionali di varia origine, disturbi fonologici, disprassia articolatoria, dispercezioni uditive e visive, disturbi semantici, disturbi morfo-sintattici, disturbi pragmatici).

Il metodo Overphysio

In Overphysio la logopedista è specificamente formata e possiede un’esperienza ventennale nell’ambito della riabilitazione logopedica in età evolutiva e adulta. A seguito di una valutazione approfondita e l’individuazione degli obiettivi terapeutici, la riabilitazione logopedica mira a superare le difficoltà specifiche riscontrate in sede di valutazione, tramite attività strutturate ad hoc e strumenti personalizzabili, al fine di raggiungere i migliori risultati possibili e di mantenerli nel tempo. L’intervento logopedico è impostato sulla persona e sulla famiglia e mira a creare una rete con i soggetti coinvolti nel percorso in modo da generalizzare e incrementare i progressi ottenuti nei vari contesti di vita (familiare, scolastici, lavorativi etc.).

Iscrizione Camera di Commercio REA PO - 503566 - Capitale versato Euro 40.000