Sindrome di Parkinson - Percorsi di riabilitazione

Home » Temi » Patologie » Sindrome di Parkinson

Sindrome di Parkinson

Posted on

Parkinson Prato Overphysio

Cosa è

La sindrome di Parkinson è una patologia neurologica del sistema extrapiramidale, caratterizzata da una triade di segni principali:

  • Tremore –  si presenta a riposo, mentre scompare nel movimento
  • Rigidità – aumentato tono muscolare con conseguente riduzione dei movimenti pendolari degli arti, che vengono tenuti vicino al tronco, ed di un atteggiamento curvo in avanti con le ginocchia flesse (camptocormia)
  • Bradicinesia – difficoltà ad iniziare il cammino e più in generale ogni movimento.

La sindrome di Parkinson si manifesta in modo progressivo in tutte le situazioni della vita quotidiana: variazioni posturali (alzarsi sedersi, girarsi ecc.) e nella scrittura (diventa micrografica per la difficoltà di coordinazione dei movimenti fini; inoltre è frequente anche la presenza di scialorrea (eccessiva presenza di saliva in bocca per il rallentamento dell’innesco della muscolatura deglutitoria).

Il cammino nel paziente parkinsoniano presenta un’andatura tipica detta “festinante”, caratterizzata da passi corti, molto rapidi con un’inclinazione anteriore del tronco che forma il tipico schema “ad inseguimento del baricentro” che rende il cammino ad alto rischio di caduta se non adeguatamente corretto. A questo si aggiunge il fenomeno del “freezing” ovvero una brusca interruzione del cammino con la sensazione di “piedi incollati al terreno”, soprattutto quando il paziente si trova a dover fare passaggi stretti o si trova in luoghi affollati.

Trattamento e riabilitazione nel paziente con sindrome di Parkinson

Il trattamento terapeutico del paziente con sindrome di Parkinson coinvolge una serie di figure professionali (medico, fisioterapista, logopedista, tecnico ortopedico, terapista occupazionale) ed è volta alla conservazione dell’autonomia motoria del paziente, al contenimento dei segni secondari (retrazioni muscolo scheletriche sindrome da immobilità) ed alla valutazione e al controllo dei problemi deglutitori ed internistici.

In particolare l’intervento di riabilitazione fisioterapica può prevedere esercizi di estensione del tronco e di correzione dello schema del passo, insieme a una corretta valutazione di eventuali ausili che possano migliorare l’autonomia del cammino e ridurre il rischio di caduta.

Riabilitazione nel paziente con sindrome di Parkinson presso il Centro Overphysio di Prato

Il Centro Overphysio ospita al suo interno fisioterapisti esperti in grado di intervenire sul paziente affetto da sindrome di Parkinson, attraverso tecniche fisioterapiche che integrano lavoro a terra e lavoro in acqua (nella speciale piscina riabilitativa con acqua calda a 32°), secondo un percorso riabilitativo specifico che si adatta al paziente.

Dopo una valutazione dello stato fisico iniziale del paziente, dei suoi obiettivi e delle sue necessità, viene elaborato un piano riabilitativo personalizzato, con esercizi per il miglioramento della postura sia in posizione eretta che seduta ed insegnando al paziente esercizi da fare a casa, per mantenere e potenziare il lavoro svolto presso il Centro.

Il piano riabilitativo personalizzato ha inoltre l’obiettivo di mantenere l’autonomia del paziente e la sicurezza del cammino, eventualmente anche valutando l’utilizzo degli ausili più idonei.

La peculiarità dell’approccio terapeutico del Centro Overphysio, rivolto al paziente affetto da Parkinson, è l’utilizzo integrato della palestra attrezzata e della piscina di riabilitazione, che utilizzati in sapiente combinazione facilitano il raggiungimento degli obiettivi terapeutici; in particolare, l’utilizzo della piscina in acqua calda, permette ai pazienti affetti da Parkinson di ottenere non solo un maggiore rilassamento muscolare, ma anche di raggiungere e mantenere posture in totale sicurezza, un contenimento del freezing, ed una maggiore facilità dei movimenti perché in presenza della spinta idrostatica.

Per maggiori informazioni sui percorsi riabilitativi specifici per la Sindrome di Parkinson, è possibile contattare senza impegno lo staff Overphysio.