ostetrica overphysio prato dr.ssa samantha chellini

OSTETRICA: GRAVIDANZA, PARTO, BENESSERE DEL PERINEO 

Benvenuta nella sezione dedicata all’ostetricia di Overphysio, dove la nostra esperta, la Dr.ssa Samantha Chellini, è pronta ad accompagnarti in uno dei viaggi più emozionanti della vita: la maternità.

In Overphysio, sappiamo quanto sia fondamentale ricevere un supporto professionale ed empatico durante la gravidanza, il parto e il periodo post-parto. La Dr.ssa Chellini offre una vasta gamma di servizi, dalle consulenze prenatali ai corsi di preparazione al parto, fino al supporto dopo la nascita del tuo bambino.

Oltre ai servizi legati alla gravidanza, poniamo una grande attenzione anche al benessere del pavimento pelvico. Che tu sia in fase post-partum o stia semplicemente cercando soluzioni per disfunzioni del pavimento pelvico non legate alla gravidanza, i nostri programmi sono progettati per aiutarti a ripristinare e mantenere la salute di questa fondamentale area del corpo.

Scopri come l’ostetrica può arricchire la tua esperienza di genitorialità e migliorare il tuo benessere complessivo.

Storia dell’ostetrica come professione

L’ostetrica è una professione antica come il mondo. Da sempre le donne, al momento della nascita del proprio bambino hanno sentito la necessità di circondarsi da donne. E così queste donne hanno osservato, capito come si doveva accompagnare le donne e cosa favoriva o meno tutto il processo.

Nei testi antichi si trovano descrizioni dettagliate dell’ostetrica:

“le levatrici devono conoscere le medicine, ed essere calme, prudenti, coraggiose, modeste e intelligenti poiché, oltre a prestare assistenza al parto, devono intervenire anche in tutti i casi di patologia femminile. Inoltre devono incoraggiare le partorienti tramettendo fiducia, rassicurandole che non vi è alcun pericolo e, per di più, insegnando a quelle che non hanno mai partorito e non hanno mai provato le doglie che, quando queste giungeranno, dovranno spingere verso il basso, trattenendo il respiro”.

– Cit. Da “Gynaecia” di Muscione

Durante il Medioevo un certo numero di levatrici furono mandate al rogo in quanto si pensava che dietro la loro attività ostetrica si celasse qualche tipo di stregoneria.  

Nel corso dei secoli successivi, per fortuna, l’attività ritornò a svolgersi con modalità simili a quelle dell’antichità, in cui le ostetriche si occupavano non solo di parto, ma anche della salute femminile, spesso riferendosi solo alla propria esperienza e a conoscenze empiriche.

Dalla fine del 1700 cominciarono a nascere delle scuole in cui le ostetriche venivano formate a livello teorico.

Oggi l’ostetrica è una professione sanitaria con un proprio Corso di Laurea triennale. Per poter esercitare la professione è necessario superare l’esame di Stato e discutere la propria Tesi di Laurea. Come professionista sanitaria può seguire in completa autonomia e responsabilità le gravidanze, i parti e i puerperi.

L’ostetrica libera professionista

L’ostetrica libera professionista è una professionista laureata, iscritta al collegio delle ostetriche, fornita di assicurazione professionale e in regola con l’adempimento dei crediti formativi, che per propria scelta non svolge la propria attività all’interno di un ospedale o di un consultorio.

Ho scelto la libera professione perché volevo poter accompagnare le coppie durante la loro gravidanza, il parto e le prime settimane con il loro bambino senza interruzioni e in modo da rispettare le loro richieste e aspettative. La libera professione mi permette anche di organizzare corsi di attività corporea per le donne in gravidanza (in piscina e in palestra) e di acquaticità neonatale.

Svolgo la mia attività presso il centro Overphysio, ma dopo la nascita, mi reco spesso a domicilio delle nuove famiglie per sostenerle nell’accudimento del loro bambino e nel cambiamento che stanno vivendo.

 

L’ostetrica e la gravidanza

L’ostetrica è la figura sanitaria che può offrire un’assistenza personalizzata (cioè adatta alla tua persona e alle tue specifiche necessità) e può garantire la sua presenza e il suo sostegno in modo continuativo durante tutta la gravidanza, il travaglio, il parto e i 40 giorni dopo la nascita del bambino.

In gravidanza l’ostetrica può aiutare le donne nella soluzione di disturbi che possono insorgere, per esempio, nausea, mal di schiena, gonfiore, insonnia ecc.

Tutti i mesi, a domicilio o nel suo studio, può seguire le donne facendo la visita ostetrica, controllando gli esami (del sangue, delle urine e le ecografie), misurando la pressione, il peso, aiutando nelle scelte e sostenendo nei normali momenti di preoccupazione e ansia. Informa sull’alimentazione, sullo stile di vita consigliato e sulla sessualità in gravidanza.

È possibile fare con lei (da sola o in coppia) un percorso di accompagnamento alla nascita che prevede una parte dedicata all’attività corporea, al rilassamento e alla respirazione, e un’altra parte dedicata all’informazione e alla riflessione.

L’ostetrica promuove la salute della donna e del suo bambino, è al suo fianco e sempre reperibile in caso di necessità.

L’attività corporea proposta dall’ostetrica durante la gravidanza si può svolgere in palestra o in piscina con attività rivolte al movimento del corpo e al rilassamento. Dalle 14 settimane in poi, entrambe le attività rappresentano un ottimo modo per prendersi cura del proprio benessere fisico, per migliorare i disturbi tipici della gravidanza, per arrivare preparata ad affrontare il parto. Sono un modo per prendersi del tempo per se stesse e per il proprio bambino. È possibile svolgerle entrambe o scegliere quella che si adatta di più alle proprie necessità.

Durante il movimento in gravidanza propongo esercizi di stretching, yoga, bioenergetica, lavoro sul perineo, respirazione per raggiungere uno stato di benessere e salute generale. Si sperimentano posizioni corporee utili in TRAVAGLIO, per arrivare al PARTO preparate nel miglior modo possibile.

Nella piscina con l’acqua a 32° è possibile effettuare esercizi rivolti ad attivare, stirare, rilassare il nostro corpo. L’acqua massaggia e sostiene, dona leggerezza e sollievo alla schiena e alle gambe. Durante la lezione in acqua si alternano momenti di attività motoria a proposte rivolte alla respirazione. L’acqua della piscina a 32° permette un rilassamento profondo.

Il percorso teorico con l’ostetrica prevede incontri anche di coppia, durante i quali si potrà parlare della gravidanza, dell’allattamento, del travaglio e del parto, ma anche di cosa aspettarsi e come organizzarsi una volta tornati a casa con il proprio cucciolo.

L’ostetrica durante il travaglio e il parto

È possibile organizzarsi, insieme all’ostetrica, per poter passare la prima parte del travaglio nell’intimità della propria casa. L’ostetrica visitandoti, ascoltando il battito del tuo piccolo, controllando il tuo stato di benessere generale, ti permette di stare a casa il più possibile in tranquillità evitando di recarti in ospedale troppo presto.

A casa puoi muoverti liberamente, puoi sperimentare le posizioni che senti utili per il tuo travaglio, mangiare, bere, fare un doccia o un bagno tiepido con calma, con la vicinanza del tuo partner che può massaggiarti e coccolarti e sostenerti insieme alla tua ostetrica. La tua ostetrica è disponibile e reperibile per te da 37 sett. fino al momento del travaglio: questo significa che puoi chiamarla tutti i giorni 24 ore su 24.

Per intraprendere questo percorso di accompagnamento è necessario prendere contatti con l’ostetrica a partire da almeno 28 settimane (se prima ancora meglio). L’ostetrica è disponibile per un colloquio gratuito con la coppia in attesa per ascoltare le loro necessità e aspettative per la nascita del proprio bambino.

Durante il colloquio , l’ostetrica delinea le caratteristiche della propria assistenza e propone un piano assistenziale personalizzato che inizia in gravidanza, comprende il travaglio a domicilio e il parto e arriva fino ai 40 giorni dopo il parto.

L’ostetrica durante il puerperio

Quando si arriva a casa con il bambino di pochi giorni, è normale avere molte perplessità e non sapere “da che parte cominciare”. L’ostetrica è la professionista da chiamare e che può venire a domicilio.


‍È la figura professionale che può seguire l’allattamento aiutando a superare le eventuali difficoltà (ritmi, crescita, ingorghi, ragadi…). Può venire a domicilio e mostrare alle mamme come gestire l’igiene del bambino, l’ombelico, il massaggio oculare, il massaggio del corpo, il massaggio anti-coliche e il bagnetto. Può inoltre sostenere i neo genitori a comprendere i bisogni e il pianto del proprio bambino e come consolarlo; può suggerire modalità per migliorare il suo sonno e quello di tutta la famiglia.


Da lei si può avere informazioni scientificamente corrette e tenere “a bada” le critiche e i consigli non richiesti che tutti sono pronti a dare. Quando sarà il momento potrà aiutare la coppia nella scelta del contraccettivo adatto per la ripresa dell’intimità di coppia.

L’ostetrica e il benessere del perineo

L’ostetrica si prende cura del perineo femminile, luogo privato e segreto.
L’ostetrica accompagna le donne in questo percorso di salute intima non solo durante la gravidanza e dopo il parto, ma in tutte le fasi della vita della donna, fornendo strategie e percorsi per affrontare problematiche riguardanti la continenza, il sostegno degli organi pelvici o il dolore.

Il percorso che si fa con l’ostetrica prevede esercizi per aumentare la percezione del proprio perineo e per capirne il funzionamento attraverso la respirazione e il movimento.

L’ostetrica aiuta e sostiene nell’apprendere esercizi specifici mirati a risolvere le problematiche che lo possono interessare e che possono essere svolti anche in autonomia a casa propria. Con l’ostetrica è possibile non solo recuperare le funzionalità di questo muscolo, ma anche ricevere informazioni su come prendersene cura e mantenerlo in salute.

Samantha Chellini: l’ostetrica di Overphysio a Prato

In Overphysio l’ostetrica di riferimento è la Dr.ssa Samantha Chellini, che si è occupata di redigere questo articolo.

Per ulteriori informazioni o per prenotare una visita o un consulto con la Dr.ssa Chellini, non esitare a contattarci compilando il modulo qui sotto o scrivendoci su WhatsApp.

Iscrizione Camera di Commercio REA PO - 503566 - Capitale versato Euro 40.000